Monday, 24 September 2007

Giulio De Vita X ITACA

FUMETTI IN CASA ANZIANI CON GIULIO DE VITA ITACA 15 ANNI (1992-2007) - CIMOLAIS (PN)


Sarà la Casa albergo per anziani di Cimolais, assieme a tutti i suoi ospiti ed operatori, ad accogliere sabato alle 10,30 l´evento numero quattro dedicato alla festa di compleanno per i 15 anni della Cooperativa sociale Itaca. Il sindaco, Rita Bressa, ed il presidente di Itaca, Leo Tomarchio, accoglieranno in struttura un ospite molto speciale, l´artista di livello internazionale, celebre per i suoi fumetti, Giulio De Vita che presenterà per l´occasione una speciale opera dedicata al Quindicennale della Cooperativa pordenonese. La Casa albergo rappresenta la prima gestione completamente autonoma di Itaca e continua ad essere uno di servizi che ha prodotto maggiori risultati sia qualitativi che quantitativi. La presenza di Giulio De Vita a Cimolais non mancherà di suscitare interesse ed entusiasmo in numerosi appassionati ma, soprattutto, negli anziani ospiti della Casa. Nato a Pordenone nel 1971, la sua carriera artistica spazia da fumetti come Lazarus Ledd, James Healer, a collaborazioni con Marvel Comics e Walt Disney, ai cartoni animati, ai videoclip per Zucchero, Sting e gli 883, a story board per registi del calibro di Roman Polansky per il video “Gli Angeli” di Vasco Rossi. Oggi De Vita è fumettista di portata internazionale grazie al successo ottenuto in Francia, dove gode di estrema popolarità. La festa per i 15 anni di Itaca coinvolgerà l´intero paese. Annunciata la presenza non solo del sindaco di Cimolais Rita Bressa, e dell´assessore alle politiche sociali Luciana Protti, ma anche dei primi cittadini di Erto-casso Luciano Pezzin e di Claut Giacomo Giordani, oltre al presidente della Comunità montana del Friuli Occidentale Pieromano Anselmi. Oltre alle presenze istituzionali, a celebrare il Quindicennale di Itaca arriveranno anche i rappresentanti di guardia forestale, ente parco delle Dolomiti friulane, nonché il parroco, la pro loco, il medico del paese e il comandante della locale stazione dei carabinieri. Una festa che coinvolgerà inoltre lo staff di Itaca che opera nella struttura, che ha organizzato l´evento, la coordinatrice Franca Quas, i volontari che frequentano la Casa, ma soprattutto gli anziani ospiti ed i loro familiari. La giornata si inserisce all´interno delle celebrazioni dedicate ai 15 anni della Cooperativa Itaca, nata a Pordenone nel 1992. Sino alla fine di ottobre, quindici artisti ed un gruppo di creativi, tutti con una spiccata vocazione per il sociale, scenderanno in campo creando le loro opere in altrettanti servizi, località e strutture del Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige. Dal 26 ottobre all´8 novembre una esposizione di tutte le opere sarà ospitata alla Galleria Vastagamma di Pordenone. Il clou dei festeggiamenti prevede il 10 novembre, sempre a Pordenone, una speciale asta di beneficenza organizzata da Itaca a favore dell´associazione “I Ragazzi della Panchina”, cui parteciperà anche l´opera creata da Giulio De Vita per Cimolais. La Casa albergo è strutturata su tre piani, con ampio giardino, parcheggio e vista sulle Prealpi Carniche. La struttura è stata concessa in comodato d’uso e la Cooperativa Itaca cura l’ingresso degli ospiti nonché la fornitura di tutti i servizi, tra cui assistenza socio-sanitaria sulle 24 ore, prenotazione di visite ambulatoriali, impegnative e approvvigionamento farmaci, attività ricreative ed animative, servizio di cucina e lavanderia. Agli ospiti sono offerte varie possibilità di visite guidate, passeggiate nel verde ed escursioni varie dalla Val Cimolana al vicino lago di Barcis. .